Il pellet migliore un misto di faggio e abete

ePellet Italia - Vendita pellet all'ingrosso

Come proteggere l’ambiente riscaldandosi!

Il pellet conosciuto con il nome scientifico: combustibile di biomassa rappresenta uno dei combustibili più ecologici sul mercato.

Può essere utilizzato come riscaldamento domestico;  si pensi alle stufe a pellet che hanno numerose caratteristiche positive tra cui:

  • Essere autonome, si accendono tramite una resistenza elettrica e hanno bisogno soltanto s di un banale collegamento alla rete elettrica;
  • funzionano a tiraggio forzato adoperando una ventola per estrarre i fumi verso la canna fumaria;
  • non richiedono una manutenzione specifica
  • hanno un sistema di canalizzazione attraverso il quale è possibile, tramite le bocchette, inviare l’aria calda in altri locali per riscaldarli.

Gli usi del pellet sono svariati infatti è possibile adoperare questo prodotto anche per gli impianti termoelettrici; si tratta di una risorsa rigenerabile e pulita, in grado di generare una minore quantità di emissioni nocive rispetto a quelle prodotte dalla combustione del gas e del gasolio. Inoltre, la materia prima impiegata per la produzione del pellet proviene dagli scarti della lavorazione del legno, come la segatura e il cippato.

I pellet però non sono tutti uguali; variano le componenti e a seconda di tale variazione si avrà una qualità maggiore o minore del prodotto finale.

Le principali essenze di legno dolce che sono utilizzate nella creazione del pellet sono:

  • abete bianco
  • larice
  • abete rosso
  • ontano
  • pioppo
  • pino marittimo

 

Generalmente il pellet di faggio ha una resa maggiore, ma consuma di più e sviluppa anche quantità elevate di cenere. Invece il pellet di abete consuma poco e produce meno cenere, ma ha una resa leggermente inferiore.

Il risultato migliore viene garantito dall’unione del faggio e dell’abete; di conseguenza Il pellet migliore sarà un misto di faggio e abete.

In tal caso si riesce a ottenere un buon compromesso tra velocità di accensione, temperature e durata, acquistando un prodotto in grado di offrire ottime caratteristiche sotto tutti i punti di vista.

.Questo prodotto con il suo potere calorifico rientra tra i migliori combustibili del pellet con circa 5,5 kWh/kg e con una produzione di cenere molto bassa.

I nostri pellet  sono certificati EN Plus A1, EN Plus A2 e EN Plus B e Din Plus.
Cerchiamo di adoperare sempre pellet che rispettino l’ambiente e che provengono solo da stabilimenti che adottano politiche ambientali attive, nel rispetto delle foreste e dei loro abitanti.
Infine i nostri pellet rilasciano poco residuo di ceneri e non producono clinker (smalto di cenere).

 

Lascia un commento